Langeshof - Agriturismo
Caines, Merano e Val Passiria in estate Giardini di Castel Trauttmansdorff Val Passiria in estate Caines, Merano e Val Passiria in estate
Menu
Richiesta
Telefono

Attività durante l’estate

Lago Nero in Val Passiria

Escursionismo a Merano & Dintorni

Escursionismo in Alto Adige è sinonimo di “vivere la natura”. Qui ce n’è davvero per tutti i gusti!
Da impegnativi tour alpinistici nel „Parco Naturale Gruppo di Tessa“ a facili camminate lungo i sentieri della roggia, a Caines („Kuenser Waalweges“).
La zona di Merano e dintorni è ricca di proposte ricreative per ogni gusto, esigenza e condizione.

Pianificate le vostre escursioni già da casa con le carte escursionistiche interattive:

Interaktive Wanderkarte Alpenweltverlag  Interaktive Wanderkarte von Südtirol, Meraner Land

Il piacere della vita balneare nella piscina all’aperto di Tirolo

Per il refrigerio durante le torride giornate estive, vi raccomandiamo la piscina all’aperto a Tirolo: divertimento e distensione all’aria aperta per tutta la famiglia! Godetevi la vostra giornata in piscina con spettacolare vista panoramica sui monti che circondano la città di Merano.

Golf in Val Passiria

Golf davanti ad uno scenario fantastico

Giocare a golf godendosi l’affascinante scenario naturale del Sudtirolo.
Vi consigliamo il Golfclub Passiria a San Leonardo (18 buche) e il Golfclub di Lana (9 buche). Qui il gioco del golf diventa una sfida ricca di emozioni.

Tennis - Game, Set, Match!

Volete trascorrere una vacanza all’insegna dell’attività sportiva? Volete mantenere la vostra forma o migliorare il vostro livello sportivo? Vi consigliamo i seguenti campi da tennis nelle immediate vicinanze:
Merano, Lana e Marlengo. Il „Tenniscamp“ di Marlengo fa parte della rinomata Van der Meer Tennis Academy.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Musei – La storia del Sudtirolo

Castello Trauttmansdorff e Touriseum
Il castello Trauttmansdorff presso Merano, già domicilio per le vacanze dell’imperatrice d’Austria Elisabeth („Sissi“), ospita oggi il museo provinciale del turismo sudtirolese.
Nel Touriseum, situato in mezzo ai giardini botanici di Castel Trauttmansdorff, l’ospite può compiere un avvincente “viaggio nel tempo”, in una retrospettiva su 200 anni di storia del turismo, dalla prospettiva sia del viaggiatore che dell’albergatore altoatesino.

Museo della Val Passiria - Andreas Hofer

Museo della Val Passiria - Andreas Hofer
Il museo della Val Passiria è allestito al Sandhof, il maso in cui nacque Andreas Hofer (1767-1810). Vi si trovano oggetti e descrizioni di episodi delle lotte di liberazione del Tirolo nel 1809, e delle gesta di Andreas Hofer. Oltre a collocare gli eventi di 200 anni fa in un’ottica europea, il museo tratta il tema della “celebrazione dell’eroe”.
In un fienile è sistemata una ricca collezione di oggetti della storia popolare della Val Passiria; in una sala a parte, è possibile ascoltare musica, saghe e racconti popolari, e consultare la letteratura riguardante la valle.

Castel Juval di Reinhold Messner presso Naturno

Messner Mountain Museum Juval
Il museo del castello Juval in val Venosta è stato dedicato al mito della montagna ed ospita diverse collezioni d’arte: una collezione di oggetti tibetani, una galleria con immagini delle montagne sacre del mondo, una collezione di maschere provenienti dai cinque continenti, la mostra su Gesar Ling, unica nel suo genere, la stanza Tantra e la cantina con gli equipaggiamenti delle spedizioni di Messner. Il museo fa parte della catena dei Messner Mountain Museums.

Castel Tirolo a Tirolo

Castelli che raccontano la loro storia

Castel Tirolo
Il Castel Tirolo è oggi sede del Museo Provinciale di Storia e Cultura del Sudtirolo, la cui mostra permanente offre una prospettiva avvincente della storia di questa regione, dalla protostoria fino giorni nostri. La mostra permanente viene integrata da sempre nuove mostre straordinarie.

Castello di Scena
Il castello di Scena espone elementi di storia e cultura, la collezione privata di Andreas-Hofer e mobili e oggetti della vita quotidiana di un tempo. A dir poco spettacolare, la vista che si gode dal castello sul paese di Scena e sulla città di Merano.

Menu
Richiesta
Telefono